Lavorazione - Olio Centelle

Vai ai contenuti

Lavorazione

Lavorazione dell'olio

PROCESSO PRODUTTIVO

La raccolta

La raccolta di frutti sani e maturi al punto giusto garantisce l'alta qualità del nostro olio e quindi un basso livello di acidità (non superiore allo 0,8%) e un aroma pregiato e gradevole.
La raccolta è effettuata direttamente dalle piante, con l'ausilio di scuotitori meccanici, mezzi altamente innovativi che provocano il distacco delle drupe dall'albero e la caduta su reti disposte sul terreno. Le olive appena raccolte sono trasportate con cura al frantoio, dove vengono molite entro le 24 ore successive per escludere fenomeni di fermentazione che causerebbero l'aumento di acidità dell'olio.

SCHEDA TECNICA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

• AREA DI PRODUZIONE: Acquarica del Capo, Presicce, Ugento, Morciano di Leuca, Salve, Patù
• CULTIVAR: Oglialora di Lecce, Cellina di Nardò, Nociara, Leccino, Frantoio
• TERRENO: Medio impasto con presenza di frammenti calcarei
• ALLEVAMENTO: Vaso
• PERIODO DI RACCOLTA: Da metà ottobre a metà dicembre
• SISTEMA DI RACCOLTA: Meccanica con scuotitori ed apparati intercettatori
• SISTEMA DI ESTRAZIONE: A freddo entro le 24 ore dalla raccolta
• DENOMINAZIONE COMMERCIALE: OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA.

• MARCHIO:   CENTELLE
• DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Olio extravergine di oliva di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:
-  Aspetto: Colore giallo-verde più o meno intenso
-  Consistenza:
Liquida a 20° C
IMBALLAGGIO E CONFEZIONI:
- Imballaggio per alimenti in conformità alle vigenti disposizioni di legge
- Bottiglia quadra scura in vetro da 0,25 e 0,75 litri.
- Lattina in banda stagnata per alimenti da 3 e 5 litri.
CONSERVAZIONE:

-Conservare in ambiente fresco e asciutto,
al riparo dalla luce e da fonti di calore

stampa

La frangitura
Le olive, una volta liberate da ogni impurità (attraverso la defogliatrice e la lavatrice), sono pronte per essere frante, ossia frantumate, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
La frangitura provoca la rottura del frutto e del nocciolo per liberare le minute gocce d'olio.

Associacione di produttori Oro di puglia

L'Azienda Agricola Pirelli fa parte dell'

Le Certificazioni dell'Organizzazione

Proprietà Olio Extra vergine di Oliva


L'Olio di Oliva per un'Alimentazione sana.

E' di fondamentale importanza sapere che l'olio extravergine di oliva:

1.   è ottenuto da un frutto, mentre tutti gli altri oli, da semi;
2.   è estratto da olive con mezzi meccanici, al contrario degli oli che vengono estratti tramite prodotti chimici (normalmente solventi);
3.   è immediatamente commestibile in quanto non ha bisogno di alcun processo di rettificazione chimica;
4.   conserva integro tutto il suo patrimonio nutrizionale che possedeva all'interno del frutto stesso.


...maggiori informazioni


La gramolatura
La pasta di polpa e noccioli d'oliva viene sottoposta ad un lento rimescolamento, al fine di rompere le emulsioni fra olio e acqua che si sono formate durante la frangitura e consentire l'unione delle minute gocce d'olio in aggregati più grandi, che saranno più facilmente separati nella fase successiva.

Estrazione e separazione
Trascorso il tempo necessario per la gramolazione, la pasta viene convogliata in una macchina centrifuga, detta decanter, nella quale viene separata nei tre elementi che la compongono:
-   olio "mosto";
-   acqua di vegetazione;
-   sansa (residuo di noccioli e polpa).
Il decanter separa la parte liquida della pasta da quella solida sfruttando l'altissima velocità e il diverso peso specifico delle singole componenti da separare.
L'olio "mosto", avviato poi al separatore, è sottoposto ad un ulteriore processo di separazione per eliminare eventuali residui di acqua di vegetazione e di altre impurità.

Conservazione del prodotto
L'olio ottenuto viene stoccato in silos di acciaio inox, lavati accuratamente, in ambienti esenti da odori di qualsiasi tipo, al riparo dalla luce, ad una temperatura che oscilla fra i 14 ed i 18 gradi centigradi e, dopo un periodo di decantazione naturale (circa 2 mesi) viene confezionato.

Torna ai contenuti